La religione cristiana non si basa su un libro e su delle regole ma su un individuo. Mentre Maometto ha tratto ispirazione dalla Torah il Vecchio Testamanto egli non ha tratto quasi nessuna ispirazione dai Vangeli e soprattutto sulla loro nozione di individualismo quasi fanatico che ne costituiscono la trama. L’essenza della religione cristiana non è l’adesione meccanica a delle regole o di adorare il proprio Signore come un pastore tedesco o un gatto siamese. La sua essenza è l’utilizzo pieno e intero del “libero arbitrio”… per fare questo però bisogna prendersi il rischio di dover scegliere il proprio corso di azione con la propria testa.